venerdì 29 luglio 2016

Estate con Bellini... visitare il Teatro Massimo di Catania

Che programmi avete per Agosto
Vacanze, lavoro, nuovi progetti, letture forsennate, hobby a lungo trascurati?

Per quanto mi riguarda, inizierò felicemente il mese con una nuova avventura professionale, che voglio condividere con voi, perchè l'estate è fatta anche per esplorare, scoprire, fare esperienze nuove

Mi riferisco a questo:


associazione guide turistiche catania
Programma di visite guidate al Teatro Massimo Bellini di Catania - Agosto 2016

Se vi trovate a Catania il prossimo Agosto, perchè non scoprire qualcosa in più su Vincenzo Bellini?
Il celeberrimo compositore d'opera catanese, enfant prodige della musica, rubacuori dei salotti più "in" ... si, parlo proprio di lui.
E farlo entrando con una guida specializzata (dell'associazione Guide Catania) all'interno del Teatro Massimo a lui dedicato, non vi sembra un'idea magnifica?

Io penso sia un'occasione davvero interessante e da cogliere al volo!
Sarà di certo una bella esperienza per:
  • I cittadini di Catania
    Il teatro è solitamente aperto solo in occasione degli spettacoli. Tanti catanesi non ci sono mai entrati e non conoscono quasi nulla dell'architettura e della storia di questo luogo. Come spesso accade, trascuriamo e ignoriamo ciò che abbiamo sotto gli occhi, e forse ogni tanto sarebbe bello spezzare questa brutta abitudine, quando si propone un'occasione.
  • I turisti siciliani / italiani
    Perchè non arricchire la vacanza con una visita culturale un po' speciale, un po' lontana dal solito binomio museo/chiesa (o per Catania barocco/archeologia)? Un'esperienza insolita, con cui vantarsi con gli amici una volta tornati a casa, eheh :)
  • I turisti stranieri
    Il bel canto italiano... ah, come piace agli stranieri!
    Spero che vengano in molti a visitare il teatro, e si portino a casa la sensazione che la cultura italiana è anche musica, arte, letteratura! E che, insomma, il sud non è solo pizza&mandolino.


Noi ci stiamo preparando il più possibile, studiando il teatro in ogni dettaglio, per poterlo comunicare nel modo più preciso e affascinante possibile.

In particolare condurremo delle visite guidate che seguiranno questo percorso:
  • facciata (dove parleremo del progetto di Carlo Sada e della decorazione)
  • atrio (in cui ammireremo i busti di due protagonisti della storia del teatro)
  • sala (e qui qualche curiosità non mancherà!)
  • foyer (elegantissimo, ci riporterà indietro nel tempo)
Il tutto per un costo complessivo di 6 € (biglietto di ingresso + tour guidato).


Se l'idea vi solletica, non vi resta che prenotare, scrivendo a guidect.eventi@gmail.com.
Potete scegliere tra le mattine di martedì, mercoledì e giovedì.
Come guida ci sarò anche io, insieme ai miei bravissimi colleghi. Eccoci tutti quanti (foto di Giusy) durante il sopralluogo dello scorso lunedì (non siamo proprio simpatici?):

scopri bellini con la guida
Guide Catania in sopralluogo al Teatro Massimo Bellini


Che ne dite? Siete interessati?
Se avete domande, dubbi, perplessità... non siate timidi ed esprimeteli nei commenti. Sarò felicissima di aiutarvi!


venerdì 15 luglio 2016

Book review - Etna

Un'escursione sull'Etna è imprescindibile quando si visita la Sicilia orientale.
Il vulcano attivo più alto d'Europa merita certamente che venga sacrificata una mattina di mare. Ne vale la pena, credetemi! 
Non per niente sua maestà A Muntagna (così viene chiamato questo vulcano dai locali) è stato inserito nel patrimonio dell'umanità dell'Unesco.

Molti sono i turisti che vogliono essere accompagnati sul vulcano e noi guide turistiche dobbiamo quindi essere molto preparate sull'argomento.
Per questo motivo recentemente ho deciso di integrare le mie conoscenze sul vulcano e ho acquistato questo volumetto di Alma Editore intitolato semplicemente "Etna".

recensione guida dell'etna
Recensione guida "Etna" di Alma Editore

Non è la prima volta che consulto una di queste guide della serie "Athena" e ogni volta non ne resto delusa.
Sono agili, ben illustrate, con contenuti essenziali ma precisi.
Adatte sia ai turisti che vogliono esplorare da soli il territorio, sia a chi deve studiare e aggiornarsi per motivi professionali e vuole una buona base di partenza su cui poi andare ad approfondire.

Per quanto riguarda la guida "Etna" la mia opinione è ancora più positiva.

Contenuto
Ecco l'indice del libro:

book review etna guide
Indice della guida "Etna" di Alma Editore

Si parte dalle dovute premesse riguardanti tutta la realtà geologica dei vulcani e fenomeni connessi, per poi affrontare le diverse fasi evolutive dell'Etna, le sue attività, l'influenza sulla geologia, la natura e le attività produttive del territorio. 
Molto spazio è dato anche all'ambiente naturale e alle escursioni che si possono fare sul vulcano (e per questo è allegata una cartina dettagliata).
Decisamente esaustivo, considerato anche il prezzo abbordabile: 8 €.

Cosa ho apprezzato
  • il carattere divulgativo, la chiarezza espositiva
  • la presenza di numerose tavole illustrate davvero ben fatte, che rendono molti concetti (all'apparenza difficili da spiegare) di facile comprensione, come in questa immagine sui diversi tipi di eruzione:
etna in eruzione nella guida athena di alma editore
I diversi tipi di eruzioni etnee illustrati nella guida "Etna"

  • gli approfondimenti, che propongono riferimenti alle attività vulcaniche dell'Italia, dell'Europa e del mondo, che aiutano a capire ancora di più l'unicità del nostro vulcano siciliano

Cosa ho imparato

Non si finisce mai di imparare! E meno male!!!
Grazie a questo bel testo ho integrato e precisato molte informazioni che, da guida turistica, già avevo acquisito. Inoltre ho scoperto tante curiosità nuove per me.

Se avrete voglia di leggere questo libro anche voi, scoprirete:

  • come si è formata la cosiddetta Valle del bove
  • cosa sono i pillows-lava della rupe di Acicastello e i basalti colonnari di Acitrezza
  • cos'è un neck (su uno di essi sorge il paese di Motta Sant'Anastasia)
  • quando e come si è formato l'Etna (lo sapevate che l'attuale cono è il risultato della somma di diversi antichi vulcani?)
  • come si formano le grotte di scorrimento lavico nel corso di un'eruzione
  • quali sono state le più importanti attività eruttive della storia dell'Etna e come l'uomo ha cercato di contrastarle (non so se lo sapete, ma si usano anche gli esplosivi)
Non mancano inoltre tante informazioni sul Parco dell'Etna, la fauna e la flora, il clima, le escursioni e la ricettività.


Altre risorse/letture

Mentre scrivo, scopro con piacere che il numero di luglio del magazine "Le scienze" dedica la copertina proprio all'Etna, il gigante buono (certamente ci saranno all'interno anche uno o più articoli da leggere, devo andare in edicola a sbirciare!).
Comunque, mi ripeto, la guida "Etna" è davvero esaustiva e ricca di informazioni, ma l'argomento è talmente vasto e sfaccettato da richiedere approfondimenti.

Ad esempio, se vi interessa la storia del vulcano e delle sue eruzioni, vi consiglio due letture:
Se invece siete appassionati di trekking e/o speleologia e desiderate una guida ai sentieri vi posso consigliare:
  • la guida "Parco dell'Etna e Isole Eolie", che ho consultato il mese scorso in bibioteca; è leggera (dettaglio non scontato quando si deve ridurre al minimo il peso dello zaino) e piena di idee per camminatori (senza  dimenticare gli altri vulcani attivi siciliani nelle Eolie... per veri appassionati del genere!)
  • il .pdf sulle grotte dell'Etna, anch'esso gratuito

Ma certamente vi sono altri argomenti che meriterebbero di essere approfonditi: la flora, la fauna, i borghi dell'Etna, i miti e le leggende, la pietra lavica nella tradizione architettonica locali, le produzioni tipiche del territorio (pistacchio, mele, castagne, miele, uva...).

Cosa vi interessa di più?
Scrivetemelo nei commenti e farò del mio meglio per trovare informazioni interessanti e utili per voi.
(se invece desiderate una visita guidata - Etna e dintorni - sapete dove trovarmi!)

Leggi anche...

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...